Museo di Arte Sacra di Buriano

Museo Arte Sacra di Buriano

La Sala Espositiva di Arte Sacra di Buriano, inaugurata nel 2017, espone opere di Arte Sacra provenienti dalle chiese appartenenti alla parrocchia di Buriano, alcuni dipinti ex-voto settecenteschi che ricordano i miracoli di san Guglielmo, santo patrono di questo Comune e quello di beata Libertesca. E’ qui salvaguardato un osso di San Guglielmo inserito all’interno di un reliquiario a forma di braccio pregevolissimo, datato nel XVIII secolo in argento.

Interessanti sono anche alcuni oggetti di oreficeria Sacra e un dipinto settecentesco che raffigura l’Eucarestia. Fanno parte della collezione alcuni paramenti sacri in tessuto, tra i quali il piviale in seta damascata del XVII secolo, e una serie di pregevoli volumi sacri, arredi in argento costituenti la suppellettile sacra della chiesa parrocchiale del paese.

Poco distante si trova la Rocca, risalente nelle sue parti più antiche al XII° secolo, posta su un altura strategica. Si presenta oggi sotto forma di imponenti ruderi realizzati in pietra calcarea. La struttura architettonica era in origine un complesso poligonale con recinto fortificato e cortile interno, organizzato su almeno due piani.

a cura di Olivia Bruschettini