Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi​

Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi

Alla scoperta dei tesori dell’antica città etrusca.

Inaugurato nel 2000 e dedicato a Isidoro Falchi, il medico e archeologo che nell’Ottocento condusse la prima campagna di scavo alla scoperta dell’antica Vetulonia, il Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” ospita nelle sette sale disposte su due piani, accessibili anche dal pubblico non vedente e con disabilità motorie, splendidi reperti etruschi provenienti dal territorio.

Attraverso un percorso agevole e intuitivo, il visitatore può ricostruire la storia dell’antica Vatluna dalle origini (IX sec.a.C.) all’epoca della conquista romana (III-I sec. a.C.).

Di grande interesse, i ritrovamenti provenienti dalle necropoli di Poggio alla Guardia e di Poggio Belvedere di età Villanoviana (IX-VIII secolo a.C.) come i corredi funerari con ossuari biconici e a capanna, ma anche metalli preziosi, armi, vetri, bronzi. Oggetti che attestano il precoce affermarsi di un’aristocrazia legata allo sviluppo delle attività metallurgiche del territorio.

 Al periodo Orientalizzante (fine VIII-VII secolo a.C.), la fase di massimo splendore nella storia del sito,  risalgono invece i corredi delle “tombe a circolo” (costituite da una o più fosse all’interno) dei Leoncini d’Argento e  della Fibula d’Oro ricchi di oggetti preziosi in argento e in oro. Della stessa epoca, la famosa stele in pietra del guerriero Auvile Feluske.

Degni di nota, anche il corredo della tomba a Circolo delle Pellicce e i ritrovamenti della tomba monumentale del Diavolino II.

Da ammirare, inoltre, un alfabeto età Ellenistica inciso su lastra di pietra proveniente dalla Necropoli delle Dupiane ma anche i corredi dalla necropoli di Val Berretta, i reperti del tumulo di Poggio Pelliccia, con preziose importazioni di ceramica greca, le splendide tombe “alla Cappuccina” di età ellenistica.

Un museo per tutti!

Oltre che per la presenza delle preziose collezioni, il museo si contraddistingue perché accessibile a tutti, anche ai disabili motori, visivi e uditivi grazie alla dotazione completa che va dalle rampe ai percorsi podotattili, dalle pedane per l’orientamento nello spazio alle mappe tattili, dai nastri registrati informativi alle audio guide.

Un museo per i più piccoli!

Numerose e interessanti le attività e i laboratori didattici che il Museo organizza, su prenotazione, per le scuole e le famiglie con lo scopo di educare i bambini all’arte e alla cultura, attraverso l’esperienza del gioco.

Info: museoisidorofalchi.it

ORARI MUSEO VETULONIA

 

DA NOVEMBRE AL 15 GENNAIO E MARZO                                         10.00 – 16.00  dal martedì alla domenica, aperto nei lunedì festivi  , chiuso il 25 26 dicembre e 1 gennaio

DAL 16 GENNAIO E FEBBRAIO                                                                  10.00 – 16.00 dal giovedì alla domenica

APRILE – MAGGIO – DAL 16 AL 30 SETTEMBRE – OTTOBRE          10.00 – 18.00 dal martedì alla domenica, aperto nei lunedì festivi

GIUGNO – LUGLIO – AGOSTO – DAL 1° AL 15 SETTEMBRE           10.00 – 14.00     15.00 – 19.00 dal martedì alla domenica, aperto nei lunedì festivi